Uno sciescursionista di 57 anni è morto ieri pomeriggio mentre stava raggiungendo la cima del Mutteristock, montagna delle Alpi Glaronesi. Dopo aver perso l'equilibrio è precipitato per oltre 200 metri riportando ferite mortali.

Ad allertare i soccorsi è stato un suo compagno di escursione, un 60enne, indica oggi la polizia cantonale.

Il recupero del corpo non è stato semplice poiché si trovava in un terreno impervio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.